• Post author:
  • Post last modified:October 4, 2021
  • Reading time:12 mins read

Forse molti di voi si stanno chiedendo se esiste un modo per proteggere e rafforzare in qualche modo la propria immunità in modo innocuo, specialmente in tempi così difficili dove si ha lo sviluppo di vari virus pericolosi.

Fortunatamente, esiste un metodo del genere e può davvero aiutare a rafforzare il tuo sistema immunitario utilizzando solo ingredienti naturali.

Abbiamo raccolto per te la classifica dei migliori integratori per le difese immunitarie esistenti oggi sul mercato e spiegato chiaramente come scegliere quello giusto per te.

Veloce panoramica

La scelta dell’editore

Miglior integratore per difese immunitarie naturale

Miglior integratore per difese immunitarie con minerali aggiunti

Succo di Goji Bio SalugeaImmuno DefenderSwisse Difesa Immunitaria
Nome del prodotto

Succo di Goji Bio Salugea

Immuno Defender

Swisse Difesa Immunitaria

Prezzo
Controlla l’ultimo prezzoControlla l’ultimo prezzoControlla l’ultimo prezzo
Quantità
500 ml60 compresse60 compresse
Ingredienti principali
Goji biologicoVitamina C, EchinaceaVitamina C, Echinacea, Moench, Zinco

La classifica delle migliori integratori per le difese immunitarie

La scelta dell’editore – Succo di Goji Bio Salugea

Punti salienti:

  1. E’ un prodotto al 100% naturale e adatto a persone con vari tipi di allergie.
  2. Il prezzo è abbastanza conveniente.
  3. E’ adatto a tutte le eta incluso i bambini dai 3 anni in su.

Il miglior integratore per difese immunitarie il più comodo da assumere, semplice nella composizione e nella preparazione naturale di a differenza di tutti quelli esistenti oggi sul mercato. Ha anche un ottimo rapporto qualità-prezzo.

L’ingrediente principale di questo integratore è il succo fresco di bacche di goji che grazie all’alto contenuto di acido ascorbico e provitamina A facilitano la lotta alle infezioni.

Oltre alla sua funzione protettiva per l’immunità le bacche di goji migliorano le condizioni della pelle, aiutano a normalizzare il metabolismo, aiutano a combattere lo stress e la depressione e aiutano a ridurre i livelli di zucchero nel sangue. Una confezione basterà per l’assunzione durante un mese.

Miglior integratore per difese immunitarie naturale – Immuno Defender

Punti salienti:

  1. La composizione dell’integratore è assolutamente naturale.
  2. E’ un prodotto certificato dal Ministero della Salute.
  3. L’integratore è adatto a donne ed uomini di qualsiasi eta.

Questo miglior integratore per difese immunitarie si distingue dalla concorrenza con la presenza d’ingredienti naturali che lo rendono sicuro e conveniente per chi soffre di allergie.

La composizione è a base di echinacea e vitamina C. L’echinacea è un’erba che aiuta il corpo a combattere gli agenti patogeni rafforzando il sistema immunitario. La vitamina C, a sua volta, aiuta a proteggere il sistema immunitario da virus e batteri.

Data la dose giornaliera consigliata dal produttore, la confezione non sarà sufficiente per un corso mensile. Questo integratore viene spesso prescritto dai medici come protezione immunitaria durante la stagione del raffreddore e dell’influenza.

Miglior integratore per difese immunitarie con minerali aggiunti – Swisse Difesa Immunitaria

Punti salienti:

  1. E’ dotato di minerali che aiutano al tuo corpo a produrre energia.
  2. La confezione è molto pratica e comoda da portare tutti giorni con se.
  3. Un prezzo accessibile che lo differenzia dalla concorrenza.

Se stai cercando un integratore per proteggere il sistema immunitario con principi attivi naturali, che abbiano minerali aggiuntivi e diano un effetto assolutamente efficace, allora questo prodotto fa per te.

Questo è l’unico prodotto della classifica dei migliori integratori difese immunitarie che comprende vitamina c, echinacea, zinco e rame, che insieme aiuteranno non solo a proteggere il sistema immunitario e ad evitare i raffreddori stagionali, ma anche a dare energia.

L’assunzione di un prodotto per la profilassi può durare circa due mesi. Il prezzo di questo integratore è inferiore se non comprato in una farmacia o un supermercato.

Guida all’acquisto del miglior integratore per difese immunitarie

L’immunità è un sistema complesso e multifunzionale che aiuta l’organismo a combattere i fattori negativi, principalmente le infezioni virali e batteriche. Senza il sistema immunitario una persona morirebbe con un semplice raffreddore. Gli agenti immunitari sono varie cellule: leucociti, linfociti, macrofagi, neutrofili. Inoltre, parte dell’immunità può essere chiamata pelle e mucose, in grado di sintetizzare sostanze dannose per i microrganismi patogeni.

Mantenere il proprio sistema immunitario sano è difficile. Sotto l’influenza di vari fattori negativi il corpo si indebolisce, perde la sua capacità di resistere efficacemente alle infezioni e ad altri agenti dannosi. I principali sintomi di un’immunità debole sono:

  • malattie frequenti;
  • lento recupero;
  • debolezza;
  • fatica cronica;
  • lunga guarigione della pelle danneggiata;
  • deterioramento delle condizioni della pelle e delle mucose;
  • formazioni infiammatorie sulla pelle;
  • dolore irragionevole in diverse parti del corpo.

Con un sistema immunitario indebolito tutti gli organi e i sistemi sono sotto attacco. Se una persona non inizia a prendere misure per aumentare l’immunità potrebbe morire.

Non è facile capire che la carenza di vitamine è la causa di un organismo indebolito. I segni di una mancanza di vitamine sono una varietà di fenomeni patologici: disturbi nel funzionamento dell’apparato digerente, cuore, vasi sanguigni, sistema nervoso, indebolimento dei capelli, assottigliamento e delaminazione delle unghie, deterioramento della pelle ma questi stessi fenomeni possono segnalare lo sviluppo di gravi malattie non associate all’ipovitaminosi. Pertanto, quando compaiono sintomi sospetti, non si dovrebbe automedicare ma sottoporsi a una visita medica.

Cause d’immunità indebolita

L’indebolimento dell’immunità è una conseguenza degli effetti sul corpo di molti fattori negativi:

  • stress costante;
  • una dieta magra;
  • cambiamenti senili;
  • malattie che indeboliscono il corpo;
  • cattiva eredità.

Alcune categorie di persone necessitano di un maggiore apporto di sostanze nutritive, poiché il loro sistema immunitario funziona in modo potenziato. Queste categorie di persone includono:

  • donne incinte;
  • madri che allattano;
  • atleti;
  • pazienti affetti da gravi malattie infettive;
  • lavoratori impegnati in un lavoro fisico e intellettuale.

Una persona non può aumentare l’immunità indebolita a causa di gravi malattie da sola. Ciò richiede l’aiuto di un medico ma per rafforzare il sistema immunitario basta prendere un miglior integratore per difese immunitarie.

Sostanze utili per l’immunità femminile

Gli integratori vitaminici e minerali devono essere assunti da ogni donna. Inoltre, si consiglia di fare una cura di vitamine 3 volte all’anno. Le ragazze hanno bisogno di vitamine per stabilizzare il loro ciclo mestruale. I preparati vitaminici sono prescritti alle donne in gravidanza in modo che il bambino nell’utero si sviluppi completamente. Le donne anziane hanno bisogno di vitamine per sostenere il corpo durante la menopausa, per alleviare i sintomi del climaterio.

Le vitamine più importanti per le donne sono elencate di seguito.

  1. Retinolo (A). Partecipa alla sintesi delle cellule immunitarie, ha effetti antivirali e antibatterici. Normalizza il lavoro del cuore, del sistema circolatorio, del sistema respiratorio.
  2. Acido ascorbico (C). È necessario per la formazione dell’interferone, una proteina immunitaria. La vitamina C è un potente antiossidante che svolge un ruolo chiave nel rafforzare il sistema immunitario.
  3. Tocoferolo (E). Partecipa alla produzione di anticorpi. Pulisce il corpo dai radicali liberi quindi è importante per la prevenzione dell’oncologia. Migliora le condizioni della pelle e delle unghie.

Sostanze utili per l’immunità maschile

Per mantenere l’immunità anche gli uomini hanno bisogno delle vitamine A, E e C, ma anche il corpo maschile ha bisogno di vitamine del gruppo B e di alcuni oligoelementi. Affinché il corpo rimanga forte e il sistema immunitario funzioni correttamente gli uomini devono includere quotidianamente nel menu cibi saturi di ferro, zinco e selenio.

  1. Vitamine del gruppo B. Potenti immunostimolanti. Combattono contro agenti nocivi che sopprimono il funzionamento del sistema immunitario.
  2. Ferro. Responsabile della sintesi dei leucociti – globuli bianchi che fanno parte del sistema immunitario.
  3. Zinco. Aiuta il corpo a combattere le infezioni virali.
  4. Selenio. Stimola la sintesi di anticorpi che distruggono la microflora patogena.

Gli elementi che devono essere presenti negli integratori per difese immunitarie

Se possibile, è meglio ottenere nutrienti non dai prodotti farmaceutici ma dagli alimenti. Affinché il corpo riceva una quantità sufficiente di vitamine e minerali, la dieta quotidiana dovrebbe includere latticini, prodotti vegetali, carne e pesce. Ma le migliori fonti di sostanze benefiche per il sistema immunitario sono i piatti a base di verdure e la frutta fresca. Pertanto, gli alimenti vegetali dovrebbero essere nel menu tutto l’anno.

  1. Retinolo. Le sue ricche fonti sono i cibi vegetali arancioni e gialli: zucca, carote, albicocche, pesche, peperoni. Dai prodotti animali contenenti vitamina A in quantità sufficienti, si possono notare pesce, fegato, burro, tuorlo d’uovo.
  2. Vitamina C. Tutti i cibi vegetali ne sono saturati. Ma soprattutto la vitamina C si trova nel ribes, nei peperoni, negli agrumi.
  3. Tocoferolo. Le sue principali fonti sono gli oli vegetali.
  4. Calciferolo. Si trova in quantità sufficienti nel fegato, nei latticini, nel pesce. Inoltre, la vitamina D è sintetizzata nella pelle che è esposta ai raggi ultravioletti del sole.
  5. Vitamine del gruppo B. Ne sono ricche noci, verdure, latticini, pane di crusca, cereali.

Sfortunatamente, al momento, i negozi di alimentari sono poveri di sostanze nutritive. Pertanto, anche una persona che segue un’alimentazione equilibrata dovrà comunque acquistare periodicamente complessi di vitamine e minerali.

Bacche di Goji

Secondo i dati della ricerca, le bacche di goji contengono una quantità impressionante di vitamine, minerali e altri oligoelementi necessari per il corpo umano, vale a dire:

  • fibra;
  • vitamine A e C;
  • antiossidanti;
  • ferro e zinco.

Il frutto contiene 8 aminoacidi essenziali e una quantità significativa di proteine che soddisfi il fabbisogno giornaliero del corpo per questo elemento fino al 10 percento. Secondo gli scienziati questa quantità di proteine ​​è la più alta tra tutti i frutti conosciuti.

Nonostante questo, i carboidrati complessi e le fibre sono alcuni degli ingredienti più importanti nei frutti di bosco. Aiutano a normalizzare i livelli di zucchero nel sangue e a ridurre il rischio di diabete.

Migliorando il funzionamento del sistema immunitario le bacche di goji possono ridurre il rischio di sviluppare varie malattie, compresa l’influenza. Precedenti ricerche di laboratorio hanno dimostrato che l’inclusione di frutta nella dieta aumenta l’effetto dell’uso del vaccino antinfluenzale. Gli scienziati hanno definito questo risultato molto importante, poiché la vaccinazione della popolazione contro l’influenza non fornisce in tutti i casi un alto livello di protezione dell’organismo contro questa malattia.

Un altro esperimento ha dimostrato che questo prodotto può ottenere effetti benefici anche nelle persone anziane. Nonostante ciò, hanno sottolineato che le bacche di goji non sono un farmaco che impedisce lo sviluppo dell’influenza, quindi tutti dovrebbero essere vaccinati ogni anno.

Echinacea

Grazie alle sue potenti proprietà immunomodulanti, l’erba Echinacea è riconosciuta in tutto il mondo come una delle piante medicinali più efficaci per migliorare l’immunità. L’effetto dell’erba si esprime nell’aumentare la resistenza delle cellule ai danni da parte di microrganismi patogeni. L’Echinacea purpurea non solo impedisce la penetrazione dei microbi attraverso la membrana cellulare, ma blocca anche la possibilità stessa della loro diffusione in tutto il corpo.

Inoltre, i principi attivi dell’erba aiutano ad aumentare il numero di leucociti nel sangue, migliorano i processi fagocitari e stimolano la produzione d’immunoglobuline.

Vitamina C

La qualità, il valore biologico e i benefici della vitamina C sono indescrivibili. La vitamina C (acido ascorbico) è un composto organico biologicamente attivo solubile in acqua che è un potente antiossidante. La vitamina C rafforza il sistema immunitario umano e lo protegge anche da virus e batteri, accelera il processo di guarigione, influenza la sintesi di numerosi ormoni, regola l’emopoiesi e normalizza la permeabilità capillare, partecipa alla sintesi della proteina del collagene, necessaria per la crescita dei tessuti e delle cellule ossee e della cartilagine del corpo, regola il metabolismo, rimuove le tossine, migliora la secrezione biliare, ripristina la funzione esocrina del pancreas e della tiroide. C’è motivo di credere che la vitamina C sia un fattore importante nella prevenzione del cancro, in particolare dei tumori maligni dell’apparato digerente, dell’apparato urinario e riproduttivo. La vitamina C rallenta il processo d’invecchiamento dell’organismo, riduce l’intossicazione dell’organismo negli alcolisti e nei tossicodipendenti, previene l’ossidazione del colesterolo e la sua deposizione sulle pareti vascolari, fornendo così un effetto antiaterosclerotico. 

La carenza di questo composto è particolarmente pronunciata in inverno e in primavera, quando ci sono poche verdure e frutta fresca, e in quei prodotti vegetali che vengono venduti tutto l’anno, l’acido ascorbico è molto meno che in quelli appena raccolti. Una forma estrema di carenza di vitamina C è la carenza di vitamina, che è una condizione patologica in cui vi è una completa mancanza di vitamina nel corpo. In questa condizione, i sintomi saranno nettamente espressi fino allo sviluppo della malattia da scorbuto, il cui sintomo principale sarà il sanguinamento delle gengive e la perdita dei denti.

FAQ – domande frequenti

Durante un’esacerbazione d’infezioni virali, i medici raccomandano in particolare vitamine come C, A, E, D, nonché oligoelementi come zinco, rame e selenio.

Dalla nostra classifica dei migliori integratori per difese immunitarie uno adatto alla donne e uomini di tutte le eta ed anche ai bambini superiori a 3 anni è Succo di Goji Bio Salugea. Prendete in considerazione che una confezione basterà per l’assunzione di una sola persona per un mese intero.

Fondamentalmente, tutti gli integratori prodotti fino ad oggi sono naturali e non portano allergeni o effetti collaterali. Questa è la prima informazione che deve essere fornita dal produttore.

Solo pochi integratori possono avere queste proprietà. Questo viene fatto per consentire al consumatore, oltre alla protezione immunitaria, di avere una dose aggiuntiva di energia, ma purtroppo in tali prodotti il ​​principale ingrediente attivo viene somministrato in piccola quantità, il che significa che non sarà efficace quanto un integratore è finalizzato specificamente alla protezione dell’immunità.

Con questa domanda vi consigliamo di consultare il vostro medico curante. Se altri farmaci hanno ingredienti simili, corri il rischio di esagerare la quantità di queste sostanze nel corpo.

La scelta dell’editore

È nostro dovere come padroni del nostro corpo aiutare la nostra immunità a far fronte a virus e batteri, ed è particolarmente piacevole farlo quando i farmaci sono assolutamente naturali e sicuri.

Per scegliere il miglior integratore per difese immunitarie per proteggersi rendendosi cosi quasi immuni alle malattie è necessario prestare attenzione alla sua composizione, dosaggio, metodo di applicazione e prezzo.

Il meglio della nostra lista in termini di qualità ed efficacia è Succo di Goji Bio Salugea. È 100% naturale e oltre a proteggere il sistema immunitario, regalerà molti altri benefici al tuo organismo.

Hai già provato qualche immunocorrettore? Ti hanno aiutato a far fronte a raffreddori e influenze stagionali? Condividi nei commenti la tua esperienza.

author blog-Marie Reyes
Autore del post

Marie Reyes

è l’autrice del nostro sito web e nutrizionista. È un’amante appassionata del comfort domestico. Passa il tempo leggendo, nuotando e prendendosi cura della sua famiglia. Puoi trovare maggiori informazioni su di lei qui.

Leave a Reply