• Autore dell'articolo:
  • Ultima modifica dell'articolo:Gennaio 13, 2022
  • Tempo di lettura:11 mins read

Il colesterolo è una sostanza lipidica necessaria per i processi metabolici, si trova nel corpo umano. In quantità normali è necessario per costruire pareti cellulari.

Livelli elevati di colesterolo portano a vasi sanguigni ostruiti e placca. Di conseguenza, una persona può formare coaguli di sangue che portano a conseguenze disastrose e persino alla morte.

Abbiamo stilato per te una lista dei migliori integratori per abbassare il colesterolo e mantenere il suo livello in norma oltre a una guida su come scegliere quello giusto per te.

Veloce panoramica

La scelta dell’editore

Miglior integratore con la composizione naturale

Miglior integratore economico

ArmoLIPID Plus Integratore Alimentare ‎400550824Zenement Riso Rosso Fermentato Z-LL-18202-EANEquilibra Colest-Ok
Nome del prodotto

ArmoLIPID Plus Integratore Alimentare
‎400550824

Zenement Riso Rosso Fermentato ‎Z-LL-18202-EAN

Equilibra Colest-Ok

Prezzo
Controlla l’ultimo prezzoControlla l’ultimo prezzoControlla l’ultimo prezzo
Quantità
60 compresse180 capsule30 compresse
Allergeni
senza glutinesenza glutine, senza lattosio, senza GMOsenza glutine

La classifica dei migliori integratori per abbassare il colesterolo

La scelta dell’editore – ArmoLIPID Plus Integratore Alimentare ‎400550824

Punti salienti:

  1. La dose nella confezione può bastare per 2 mesi di somministrazione.
  2. Le compresse avendo la forma ovale ed essendo compatte sono facili da deglutire.
  3. E’ stato creato con una  base d’ingredienti naturali.
ArmoLIPID Plus Integratore Alimentare

Chi è alla ricerca di un farmaco efficace che riduca davvero la quantità di colesterolo che sia sufficiente per un periodo piuttosto lungo e che sia registrato nei dati dei farmaci del Ministero della Salute presti attenzione a questo integratore.

Questo miglior integratore per colesterolo è venduto anche in farmacia ma secondo molte recensioni è troppo caro. Un gran numero di utenti conferma l’efficacia del farmaco, il colesterolo inizia a diminuire a partire da 2 mesi dall’assunzione del farmaco.

La cosa più importante è che la composizione contiene principalmente ingredienti naturali che non faranno alcun effetto negativo sul corpo.

Miglior integratore con la composizione naturale – Zenement Riso Rosso Fermentato ‎Z-LL-18202-EAN

Punti salienti:

  1. Ha una quantità di capsule perfetta per un lungo periodo di assunzione.
  2. L’integratore è al 100% vegano, contiene solo elementi naturali.
  3. Il prezzo è ottimo in comparazione con altri prodotti simili.

Questo miglior integratore per colesterolo si distingue per un gran numero di capsule in una confezione, sufficiente per un ciclo di trattamento, nonché per la sua composizione ed efficacia ottenuta solamente con estratti naturali.

Ci sono 180 capsule nel barattolo, il che significa che se assunto secondo le istruzioni (1 capsula al giorno), ne avrai abbastanza per almeno 5 mesi. Durante questo periodo di tempo, la maggior parte delle persone riporta i livelli di colesterolo alla normalità, indipendentemente dall’età.

Gli ingredienti della composizione sono naturali al 100%, quindi può essere assunto da chi è allergico al lattosio e al glutine.

Miglior integratore economico – Equilibra Colest-Ok

Punti salienti:

  1. Il prezzo è molto accessibile.
  2. Tra gli ingredienti sono assenti glutine e lattosio rendendolo adatto agli allergici.
  3. Le compresse sono piccole e non danno alcun fastidio durante l’assunzione.

Tra i migliori integratori alimentari per il colesterolo questo è perfetto per coloro che non hanno l’opportunità di spendere soldi in farmaci costosi per abbassare il colesterolo, poiché il suo prezzo è molto conveniente.

La confezione contiene 2 piastre da 15 compresse ciascuna e, data la dose giornaliera (1 compressa), una confezione è sufficiente per un mese. I primi risultati saranno visibili dopo 2 mesi di utilizzo.

La forma delle compresse è abbastanza comoda, piccola, il che rende possibile ingerirle senza alcun disagio. La composizione dell’integratore è molto semplice, si compone di soli 5 ingredienti, tra i quali non sono presenti glutine e lattosio.

Guida all’acquisto del miglior integratore per abbassare il colesterolo

Il corpo umano contiene sia il cosiddetto colesterolo “cattivo” che il colesterolo “buono”, senza i quali il corpo umano non può funzionare. Nonostante la diffusa convinzione che il colesterolo abbia un effetto negativo sulla salute umana, è parte integrante della membrana cellulare. Fa anche parte degli acidi biliari e partecipa anche alla sintesi degli ormoni e della vitamina D.

Ma un eccesso di “buono” è anche un male, quindi se il livello di colesterolo nel sangue è alto, deve essere abbassato per evitare la formazione di molte altre malattie.

Cos’è il colesterolo

Il plasma sanguigno umano contiene due principali sostanze grasse: colesterolo e trigliceridi. Il colesterolo è una sostanza grassa che si trova nel flusso sanguigno e in ogni cellula del corpo. Entra nel corpo in due modi.

Il corpo produce da solo circa 2/3 del colesterolo, sintetizzandolo principalmente nel fegato. A sua volta, il restante 1/3 viene fornito con prodotti animali: carne, pesce, uova, formaggio, latte e altri prodotti. Curiosamente, il colesterolo si trova solo nei prodotti animali!

Poiché il colesterolo e altri grassi non si dissolvono nell’acqua, sono necessari vettori – lipoproteine ​​- per trasportarli dai vasi sanguigni alle cellule. Ci sono diverse lipoproteine ​​nel nostro corpo: lipoproteine ​​a bassissima, bassa, media e alta densità.

Le lipoproteine ​​ad alta densità sono chiamate colesterolo “buono” e le lipoproteine ​​a bassa densità sono chiamate colesterolo “cattivo”.

Le lipoproteine ​​a densità molto bassa sono sintetizzate nel fegato e trasportano i grassi dal fegato in tutto il corpo. Quindi vengono convertiti in particelle di media e  bassa densità e il colesterolo contenuto in esse è il più dannoso.

Altri fattori di rischio è quando si deposita  nel cuore e in altre arterie, costringendo i vasi sanguigni ad un doppio lavoro, che  a loro volta possono portare a coaguli di sangue.

Ecco perché questo colesterolo è chiamato “cattivo”. Ma nel nostro corpo c’è anche un tale colesterolo, le cui sostanze trasportatrici svolgono le funzioni necessarie per noi.

Le lipoproteine ​​ad alta densità, che trasportano il colesterolo da tutti i tessuti al fegato, possono anche rimuoverlo dai vasi sanguigni. Pertanto, il rischio di sviluppare l’aterosclerosi è ridotto. Pertanto, tale colesterolo è chiamato “buono”.

Come scegliere integratori per abbassare il colesterolo e a quali ingredienti prestare attenzione

Ci sono un numero incredibile di diversi farmaci per abbassare il colesterolo sul mercato e classificati come farmaci e integratori per colesterolo efficaci. I farmaci è un modo più serio per abbassare il colesterolo, vengono prescritti normalmente in caso se i migliori integratori alimentari per il colesterolo non hanno portato al risultato positivo. L’elenco di effetti  collaterali di questi farmaci è molto più lungo.

Gli integratori per abbassare il colesterolo sono principalmente a base d’ingredienti naturali, alcuni di questi prodotti sono approvati dal Ministero della Salute.

Esistono anche molte opinioni per gli integratori per abbassare il colesterolo di seguito li esamineremo in modo più dettagliato.

Riso rosso

Il lievito di riso rosso (RYR) è in uso da 2.300 anni. È originario della Cina ed è stato utilizzato come colorante alimentare e pianta medicinale. Intorno all’800 d.C. NS. in Cina, tale riso veniva assunto internamente per “rivitalizzare il corpo, favorire la digestione e riempire di energia il sangue”. Il CRM è stato utilizzato fin dall’antichità anche nella medicina tradizionale cinese per trattare la milza, stimolare lo scarico dell’espettorato e migliorare la circolazione sanguigna.

In Giappone, il riso rosso fermentato è chiamato hoji, che si traduce come “chicchi o fagioli germogliati con la muffa”. Il CRA è prodotto dalla fermentazione (fermentazione) del riso con un lievito della specie Monascus purpeus e contiene composti chiamati monacoline. Queste sostanze chimiche inibiscono la produzione di un enzima che i medici chiamano HMG-CoA reduttasi. Quando bloccato, questo enzima impedisce al corpo di produrre colesterolo.

Negli anni ’70, gli scienziati della Merck & Company hanno isolato la monacolina chimica K. Poco dopo hanno imparato a sintetizzare questo composto in laboratorio. Lovastatina (Mevacor, Altoprev, Altocor) era il nome del farmaco che ha cambiato per sempre il modo di trattare il colesterolo alto e, in definitiva, le malattie del sistema cardiovascolare. Un articolo del New York Times del 1987 osservava che il farmaco costerebbe fino a $ 3.000 all’anno per i pazienti ad alto rischio – circa $ 6.500 oggi. Inaspettatamente, questa sostanza chimica organica, in uso da oltre 2000 anni, è stata nominata farmaco e la FDA ha vietato la vendita di tutti gli integratori naturali per abbassare il colesterolo a base di CRA contenenti lovastatina. I prodotti con livelli elevati di monacolina K o farmaci per abbassare il colesterolo sono stati eliminati dal mercato.

Molti dei farmaci che ora sono sugli scaffali cercano di evitare di essere inseriti nell’elenco dei farmaci contrassegnati dalla FDA come contenenti una quantità minima di monacolina K. Inoltre, le etichette di questi farmaci non menzionano i loro effetti anticolesterolo .

Monacolina K

Un interessante processo di estrazione di questa sostanza è la fermentazione del riso con lievito rosso. Le combinazioni di monacolina K ed estratti vegetali riducono il colesterolo, il rischio di disturbi circolatori e trombosi e sopprimono i processi infiammatori nei vasi. È scientificamente provato che la monacolina K riduce il livello di colesterolo “cattivo” (a bassa densità).

Berberis aristata

Crespino indiano (Berberis aristata), proprietà medicinali della posizione dell’Ayurveda – una pianta che cresce nelle parti temperate e subtropicali dell’Asia, dell’Europa, dell’America e dell’Himalaya, ampiamente utilizzata nella medicina ayurvedica, grazie alle sue numerose proprietà curative.

Applicazione del crespino indiano: ha spiccate proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, antipiretiche, antiossidanti, deboli, toniche e toniche. Gli estratti di crespino indiano migliorano l’appetito e la digestione. È usato per urolitiasi, ulcere gastriche e duodenali, nausea e vomito. Il crespino indiano normalizza la pressione sanguigna e la circolazione sanguigna. Il crespino indiano è utile per i reumatismi, le malattie degli organi visivi e la riduzione. Gli estratti delle parti hanno spiccate proprietà antinfiammatorie e antipiretiche, grazie alle quali sono ampiamente utilizzati per il trattamento di malattie respiratorie, tonsilliti e bronchiti. Migliora il lavoro utilizzato per l’epatite, la colecistite cronica e il diabete mellito. È usato per i disturbi neurologici e la sindrome da stanchezza cronica. Aiuta con avvelenamento e intossicazione. Promuove la perdita di peso. Se applicato esternamente, un unguento a base di Crespino indiano accelera la guarigione della pelle, allevia l’infiammazione e l’edema, stimola la rigenerazione dei tessuti e ha un pronunciato effetto antinfiammatorio e antibatterico nelle malattie della pelle e nelle infezioni fungine. Ringiovanisce, tonifica, deterge, deterge, rende la pelle liscia, elastica e compatta. Il crespino indiano stimola la crescita dei capelli, ne rafforza la struttura, rende i capelli lucidi e lucenti. Allevia efficacemente prurito e irritazione del cuoio capelluto. È usato per trattare le malattie del cavo orale ed eliminare l’odore sgradevole.

Сoenzima Q10

Il coenzima Q10 è il coenzima Q10 o ubichinone. Questa sostanza si trova in quasi tutte le cellule del corpo nei mitocondri. Nell’uomo, a differenza degli animali, l’ubichinone si trova con solo 10 unità d’isoprene, da qui l’importanza del Q10. La sostanza è sintetizzata nell’organismo dall’acido mevalonico e dai derivati ​​della tirosina e della fenilalanina, ma questa quantità non è sempre sufficiente.

Nel frattempo il coenzima Q è necessario per il normale funzionamento degli organismi viventi e, soprattutto, per il funzionamento dei tessuti con un alto livello di metabolismo energetico. La più alta concentrazione di coenzima Q si trova nei tessuti del muscolo cardiaco. Diventa subito chiaro perché il coenzima Q10 è così importante per gli esseri umani.

FAQ – domande frequenti

Le statine sono un gruppo di farmaci ipolipemizzanti. Rallentano il lavoro di uno dei principali enzimi coinvolti nella sintesi del colesterolo – MMC-CoA reduttasi. Questo porta ad una diminuzione della sintesi del colesterolo nel fegato.

Nel gruppo delle statine, i farmaci differiscono nei modi in cui vengono scambiati, la forza di sopprimere la formazione di colesterolo e le interazioni farmacologiche. Le medicine differiscono non solo nei nomi, ma anche nel principio attivo: rosuvastatina, atorvastatina, lovastatina, simvastatina, fluvastatina, pitavastatina.

Gli integratori per colesterolo efficaci, a loro volta, sono di origine naturale e hanno una piccola quantità d’ingredienti nella composizione. Gli integratori sono considerati più salutari , ma comportano anche alcuni effetti collaterali.

Sì, così come in tutti i farmaci in commercio.Se si ha una allergia o una semplice intolleranza ad un ingrediente usato nella preparazione del prodotto  si possono presentare degli effetti collaterali .

Dal feedback dei consumatori che abbiamo esaminato, possiamo sicuramente confermare che il prodotto è  efficace al 100% in soli 2 mesi di assunzione di questi integratori. Per essere sicuro di ciò, devi solo fare le analisi e confrontale con  i risultati avuti in precedenza.

Sì, gli integratori naturali per abbassare il colesterolo solitamente non contengono ingredienti con lattosio o glutine, ma assicurati  che questo sia indicato anche nelle istruzioni per l’uso.

Di solito vene assunta 1 compressa/capsula al giorno dopo cena. Segui le indicazioni sulla confezione o come indicato dal tuo medico.

La scelta dell’editore

Per scegliere tra i migliori integratori alimentari per il colesterolo prestare attenzione alla loro composizione, modalità di somministrazione, facilità d’uso e presenza di effetti collaterali prima dell’acquisto.

Il miglior prodotto della nostra lista è ArmoLIPID Plus Integratore Alimentare ‎400550824. perché dà il 100% di effetto desiderato, è stato provato da migliaia di consumatori e la confezione è sufficiente per 2 mesi ad un prezzo conveniente.

Fateci sapere nei commenti se l’articolo vi è stato utile in qualche modo.

author blog-Marie Reyes
Autore del post

Marie Reyes

è l’autrice del nostro sito web e nutrizionista. È un’amante appassionata del comfort domestico. Passa il tempo leggendo, nuotando e prendendosi cura della sua famiglia. Puoi trovare maggiori informazioni su di lei qui.

Lascia un commento